Gli inediti di X Factor 7 – Le pagelle di TheMusicDrink

E’ finita la semifinale di questa settima stagione di X Factor, serata in cui sono stati presentati gli inediti dai cinque finalisti: Ape Escape, Andrea, Violetta, Aba e Michele. Oltre ai commenti dei quattro giudici (Simona Ventura, Morgan, Elio, Mika). TheMusicDrink vuole dire la sua e dare un voto ai brani.

Partiamo con gli Ape Escape, che presentano Invisibili: una canzone rock che parla di loro stessi, del loro percorso. Il brano ha una sonorità che ricorda particolarmente Burn it down dei Linkin Park, anche per la struttura musicale. Verso la fine sembra anche esserci un po’ dei Daft Punk in sottofondo. Poco chiaro il testo durante i pezzi rap. Brano orecchiabile e adatto al gruppo di Simona Ventura. Voto 7
I commenti dei giudici:
Mika: “Mi piace questa canzone per voi, è una scoperta!”
Elio: “Dal primo ascolto il pezzo è giusto.”
Morgan: “Gli Ape Escape hanno un
sound che ricorda gli anni ’80. Il pezzo è un po’ truzzo, ruvido, che vi rappresenta pienamente. Ma potete fare anche altre cose, fare molta ricerca musicale.”
Simona Ventura: “L’energia è venuta fuori, meritano una grande carriera.”

Il secondo concorrente è Andrea con la sua Venerdì, sua perchè scritta proprio da lui stesso. Il pezzo è dunque autobiografico: egli parla ironicamente di sè e di quanto si senta tranquillo dal venerdì al lunedì. Per quanto riguarda la musica il brano è orecchiabile, un mix di pop e rap con anche lo sfoggio (naturalmente) del beatbox. Canzone alquanto statica, che stufa sul finale, poichè non c’è un culmine, un punto di arrivo; nonostante ciò è carina. Voto 6.5
I giudici dicono:
Simona Ventura: “Mette allegria, è ironica e divertente.”
Mika: “…Ma anche educativa: posso imparare i giorni della settimana! Tu sei un orso ballerino sexy.”
Elio: “Canzone difficile da cantare e ascoltare. Ha l’atmosfera giusta per te, ma voglio ascoltarla ancora.”
Morgan: “Brano tecnicamente complesso ma fresco, un esperimento riuscito.”

Dopo la prova di Andrea è la volta di Violetta con Dimmi che non passa: un amore semplice e puro in stile country con l’ukulele. Un pezzo interessante, diverso, fresco e spensierato: emana proprio leggerezza e felicità attraverso questo fischiettio che accompagna l’intero pezzo. Il ritmo e il ritornello possono rimanere facilmente in testa. Testo poco profondo con un’ultima strofa in inglese, probabilmente in onore del suo giudice Mika. Voto 7.5
Come commentano i giudici:
Elio: “L’atmosfera country in italiano è molto strana, ma ciò può essere vantaggioso perchè non ci sono cantanti country italiani.”
Morgan: “Bello, moderno, strano… psichedelico! Psichedelico significa spensieratezza, stare tra le nuvole!”
Simona Ventura: “E’ veramente spensierata… Mi ricorda Arisa con l’ukulele.”
Mika: “Adorabile e credibile. E’ stato un piacere lavorare con lei.”

La prossima è Aba che porta un brano composto da Nicky Holland. Dunque un testo inglese riscritto dalla stessa Aba in italiano. Il titolo della canzone è Indifesa e parla dell’amore per il suo “Pucci” (il fidanzato). Il pezzo è il meno originale della serata: è un classico soul-gospel, più adatto per il mercato discografico inglese. Bella la musica, ma debole il testo. –  Voto 6
Cosa ne pensano i giudici:
Morgan: “C’è un sapore gospel. E’ una canzone piena di vita.”
Simona Ventura: “Sei brava in italiano, complimenti!”
Mika: “Tu sei una scoperta. Mi piace la voce più della canzone.”
Elio: “Abbiamo puntato sulla credibilità”

Ultimo ad esibirsi è stato Michele con La vita e la felicità. Il brano, scritto da Tiziano Ferro, parla di vita e di felicità in un amore incompleto. Si sente palesemente il marchio di fabbrica Tiziano Ferro, che lascia incantato il pubblico e lo spettatore. Le parole sono magiche, peccato che Michele l’abbia cantata senza “nessuna convinzione”, ma comunque ha una grande presa mediatica. Manca però una spinta, un qualcosa che faccia dire “wow” – Voto 7.5
I giudici commentano così:
Simona Ventura: “Eccezionale, intenso. Devi portare con grande orgoglio questa canzone così profonda, avendo solo 18 anni.”
Mika: “Le più belle parole della serata. Hai solo 18 anni ma sei così a tuo agio sul palco. Manca un climax finale.”
Elio: “Canzone non facile. Ti è stato fatto un bel dono. Verso la fine qualcosa non andava.”
Morgan: “A me è piaciuto molto. Man mano che la fa, la cambia. E’ un pezzo che cresce con lui.”

Bene, questi singoli saranno un top o un flop? “Lo scopriremo solo vivendo” e ascoltando la radio.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...